Azienda Beato de Tschiderer
Ricerca
spaziatore2


Homepage
RSA Soggiorno Anziani
Audiologia
Logopedia

spaziatore3


Presentazione
Come arrivare
Contatti

spaziatore4


Cenni storici
Il Consiglio di Amministrazione
La Direzione e l'Amministrazione


spaziatore5

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO "B" PER L'AFFIDAMENTO AI SENSI DELL'ART. 5 DELLA LEGGE N. 381/1991 TRAMITE CONVENZIONE DEL SERVIZIO DI "INTERVENTO 19/2019 - SERVIZI AUSILIARI DI TIPO SOCIALE"

L'Azienda Pubblica per i Servizi alla Persona "Beato de Tschiderer" intende affidare ai sensi dell'art. 5 della legge n. 381/1991 tramite convenzione il servizio di supporto alle attività del servizio di animazione presso la RSA tramite soggetti di cui all'Intervento 19 "Progetti per accompagnamento all'occupabilità attraverso lavori socialmente utili"
La manifestazione di interesse, redatta da parte delle cooperative sociali di tipo "B", di cui all'art. 5 della legge n. 381/1991, in possesso dei requisiti richiesti dall'Avviso pubblico 
di manifestazione di interesse, dovranno pervenire esclusivamente tramite pec all'indirizzo iaps.tn@pcert.it entro e non oltre le ore 12.00 del 31 gennaio 2019.

 

avviso manifestazione interesse e modello domanda

spaziatore6


L'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona "Beato de Tschiderer" già "Istituto Arcivescovile per Sordi", ente di diritto pubblico senza fini di lucro e con sede legale in Trento è istituita, ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7.

L'Azienda, in quanto soggetto pubblico istituzionale inserito nel sistema integrato di interventi e servizi sociali e socio-sanitari, opera nelle forme previste dalla legislazione vigente e persegue i seguenti scopi in coerenza con i relativi mezzi patrimoniali:

  1. contribuire alla programmazione sociale e socio-sanitaria e di governo delle politiche sociali, in forma diretta o associata, con le modalità previste dalle normative vigenti, anche attuando e promuovendo studi, formazione e ricerche nei propri settori di attività;
  2. erogare e promuovere, anche in forma sperimentale o integrativa, interventi, attività di formazione e servizi nell'ambito del sistema delle politiche sociali e socio-sanitare, con particolare attenzione ai servizi ad alta integrazione socio-sanitaria e riabilitativa - in special modo per problemi di sordità e di difficoltà del linguaggio e della comunicazione - di supporto alla non autosufficienza, nel rispetto delle disposizioni date dagli enti locali titolari della competenza socio-assistenziale e socio-sanitaria, dei sistemi di autorizzazione e di accreditamento e degli eventuali accordi allo scopo sottoscritti;
  3. realizzare attività strumentali volte alla ottimizzazione dei servizi e degli interventi di cui al punto 2), alla valorizzazione del patrimonio dell'Azienda ed al finanziamento delle attività istituzionali;
  4. realizzare attività di promozione culturale, formazione e aggiornamento di soggetti che, a titolo professionale o volontario, operano nelle materie in cui si esplica l'attività dell'Azienda di cui ai precedenti punti 1) 2) e 3);
  5. promuovere ed effettuare attività di formazione nell'ambito delle competenze e finalità istituzionali a favore di soggetti terzi, attività di ricerca o di collaborazione a studi di settore promossi da Università o Centri di ricerca.

Tali scopi vengono attuati attraverso l'erogazione dei seguenti servizi istituzionali ad oggi operanti:

  • R.S.A. (Residenza Sanitaria Assistenziale) in convenzione con il Comune di Trento a favore di anziani in condizione di limitata autonomia;
  • logopedia in convenzione con la Provincia Autonoma di Trento, al fine di attuare  interventi diretti a favorire l'integrazione scolastica degli alunni in età scolare e prescolare minorati nel linguaggio e nella comunicazione;
  • audiologia per l'erogazione delle prestazione riabilitative ex art. 26 legge 833/1978 in convenzione con l'A.P.S.S., al fine di verificare la congruità della protesizzazione acustica dei soggetti dichiarati invalidi uditivi.
spaziatore7

 

Selezione Direttore

L'Azienda Pubblica per i Servizi alla Persona "Beato de Tschiderer" ha indetto pubblica selezione per il conferimento dell’incarico di Direttore con contratto di diritto privato a tempo determinato: la scadenza è stata prorogata alle ore 12.00 del 17 settembre 2018.

Bando

Domanda

Convocazione candidati

 

Materiale Concorsi

Raccolta leggi e regolamenti apsp

Raccolta disposizioni contrattuali

 

spaziatore8


Logo_ens.gif

Ente Nazionale per la protezione e l'assistenza dei Sordi (ONLUS) il cui fine è l'integrazione dei minorati dell'udito e della parola nella società.

www.ens.it

Riga-box-destra.gif

Testata4.gif

L'Associazione Trentina Sordoparlanti persegue finalità culturali e spirituali e rivolge i propri servizi a sordoparlanti della Regione.

www.ats.tn.it

spaziatore9